Rustico

Ai Cadelach (TV)

di Clara Galanti
Ai Cadelach (TV) — Veneto Secrets

Ai Cadelach è un’oasi di benessere country chic incastonata tra i Laghi di Revine e le colline di Vittorio Veneto dove poter realizzare ogni desiderio: una passeggiata a cavallo, una sosta gourmet o un massaggio "sotto la luna".

Ai Cadelach è un magnifico eco-resort immerso nella natura che offre, in un delizioso stile rustico, un ristorante gourmet, centro benessere, piscina scoperta e uno sporting club con maneggio dove rifugiarsi per una coccola speciale.

Nato negli anni ’70 dall’esperienza di Sergio e Giulia Grava, suoi fondatori, Il Cadelach rivela già dal suo nome la splendida posizione che lo caratterizza. Si trova, infatti, proprio “in capo” al suggestivo lago di Revine, una location ideale per una sosta di puro relax tra il verde.

I figli Ezio, maître sommelier, e Ennio, grill master, insieme alla moglie Natascia, oggi gestiscono in prima persona la struttura che si presenta con tutto il fascino dell’architettura di montagna dai tipici esterni in pietra grigia e tetti a capanna.

Ai Cadelach (TV) — Veneto Secrets
Ai Cadelach (TV) — Veneto Secrets

I ristoranti sono due, il Magnader e la Baracheta, che offrono soluzioni diverse a seconda della stagione: il primo, aperto da maggio a settembre, è un romantico chalet in legno con vista sulla piscina scoperta, dove viene anche servito l’aperitivo, e una cucina professionale per lo showcooking, mentre il secondo, aperto d’inverno, è il caratteristico ambiente della tradizione rustica veneta con un enorme camino dove vengono grigliate ad arte le migliori carni.

La proposta culinaria è quella tipica della zona – dalla costata alla tartare, dal coniglio in tecia alle pappardelle al ragù d’anatra e profumo di menta – dove tutto è fatto in casa privilegiando materie prime sempre freschissime e di stagione. La struttura include anche una fornitissima cantina, La Caneva di Ezio, dove sono custodite più di mille etichette da tutto il mondo, tra cui i vini italiani più prestigiosi come Sassicaia, Massetto, Miani e Clerico.

Ai Cadelach (TV) — Veneto Secrets

Prima o dopo un pausa gourmet, potete rilassarvi nella bellissima spa, anch’essa dall’anima rustica con i caratteristici decori con mangiatoie e fieno. Su richiesta, i massaggi possono essere organizzati anche all’aperto o, per un’esperienza davvero speciale, al chiaro di luna.

Completano l’offerta del resort le 30 camere dell’hotel diffuso, tra cui spiccano, appena restaurate con materiali ecologici, le 8 deluxe “Il bosco del Cadelach”, ognuna dedicata ad una pianta locale, che offrono all’interno un percorso multi-sensoriale, e l’Ecosuite “L’ontano”, una luxury suite minimal racchiusa in un guscio eco-sostenibile immerso nella radura fronte piscina.

Ai Cadelach (TV) — Veneto Secrets

Dall’amore di Ennio e Natascia per i cavalli, è nata anche l’Azienda Agricola Agri Gallop che offre un bellissimo maneggio dove cavalli e pony sono a disposizione per passeggiate, lezioni e attività ludico didattiche per i bambini dai 3 anni in su.

La novità dell’anno è l’apertura della Baita Nonno Gigi, intitolata così in memoria del papà di Natascia. Un’affascinante struttura luxury sulla Lama del Careser che offre fino a sei posti letto, dove soggiornare per un’esperienza immersiva nella natura o organizzare un pranzo o una cena particolari. La Baita, resa ancor più speciale da una doppia vista mozzafiato su Venezia e sulle Dolomiti, dispone di tutti i comfort per un soggiorno di puro relax, inclusa una pista di atterraggio per elicotteri.

Il segreto

Partendo dal Cadelach si può fare la bellissima passeggiata lungo le rive dei due Laghi di Revine e visitare il parco archeologico del Livelet dove sono state ricostruite le palafitte che contraddistinguevano la zona in epoca neolitica. C’è un’intrigante leggenda che avvolge la zona nel mistero: è quella del trenino che giace in fondo al lago. L’area fu, infatti, teatro della prima guerra mondiale, tanto che nel 1918 l’esercito austro-ungarico costruì la linea ferroviaria Decauville-Revine-Vergoman per il trasporto di viveri e munizioni. Gli anziani del luogo raccontano che, al termine del conflitto, durante la ritirata, i tedeschi o gli italiani affondarono il treno nel lago dove pare che, nella stagione di secca, si possano ancora vedere, presso il ponticello in legno, in località Fratta di Tarzo, verso la Taiada, le vecchie rotaie della ferrovia.

Info utili

Ai Cadelach
Via Giuseppe Grava 2
31020 Revine Lago, Treviso
Tel. +39 0438 523010

Primi piatti: 12 — 17 euro
Secondi piatti: 15 — 25 euro
Camere: da 90 euro con colazione a buffet
Centro Benessere: aperto tutti i giorni, anche agli esterni, con possibilità di prenotazione anche sino a tarda ora; accesso 10 euro all’ora, trattamenti esclusi. Per spa privata e pacchetti speciali contattare la struttura. 

 

Trova i luoghi secret più vicini alla tua città